La forza di cambiare
La forza di cambiare

La situazione che stiamo vivendo a livello politico, sanitario e sociale richiede urgentemente la dimensione dell’agire, delle azioni cioè collegate a pratiche operative di trasformazione dell’esistente. Leggi l'articolo completo!

press to zoom
David Icke
David Icke

David Icke è un ricercatore indipendente, giornalista, conferenziere. Ha dedicato la sua vita allo studio e alla divulgazione della storia segreta dell’umanità, spiegando come la realtà sia una simulazione virtuale controllata da forze occulte.

press to zoom
Marco Paolini
Marco Paolini

Il racconto dello sterminio dei bambini disabili voluto dal regime nazista, progettato e realizzato in segreto prima della guerra in base al progetto denominato Aktion T4, a partire dal 1938, per dare attuazione all'eugenetica nazista.

press to zoom
NUOVO EVENTO
NUOVO EVENTO

Ipnosi regressiva e ruoli interdimensionali. Oltre la porta del tempo la regressione ipnotica ci permette di conoscere il nostro ruolo nel compito collettivo che, come Famiglia di luce, stiamo realizzando adesso per questo Pianeta. PER MAGGIORI INFO CLICCA SOTTO

press to zoom
Stefano Scoglio
Stefano Scoglio

Opera da venti anni nell’ambito della ricerca scientifica e clinica. Laurea UK in medicina omeopatica. Bachelor in Science, Middlesex University. M.Sc. Microbiology University of London. Candidato al Nobel per la medicina nel 2018.

press to zoom

Negli anni sessanta veniva usato in politica il termine "alienazione".
Esso indicava il processo di allontanamento dell’essere umano dalla propria natura, dalle verità che avrebbero messo in moto la forza di cambiare la realtà politica e sociale.
Era necessario per il potere.

 

Le verità su chi siamo, sul nostro "Essere Creatori",  sono tradotte nell’onda di forma del nostro DNA,
si esprimono attraverso i sensi di Anima e comunicano direttamente con la Coscienza.
Matrix ha frapposto falsi saperi e false credenze, fra Coscienza ed Anima,
per offuscarne la vera natura.

Il termine usato in "Territori di confine" per indicare tale processo è VELO : esso indica lo stato di induzione ipnotica con cui il sistema inibisce la ribellione e la riappropriazione di Verità che sono espressione delle Leggi su cui poggia la Vita.
Oggi, il Velo potente che si frappone tra l’Io e l’Anima, è la sostanza che crea le sbarre della prigione invisibile, l’essenza dell’anomalia percepibile.

Eppure, proprio in questa epoca storica, mentre ci rendiamo sempre più conto dell’esistenza del VELO e di strategie di governo occulte, più forte è la reazione in atto  ormai avviata, sempre più espanso il processo di liberazione per la nostra specie.
 

La dinamica è serrata ma chiara, e noi stiamo vivendo la realizzazione della missione per cui ci siamo incarnati. Tutti i saperi necessari sono a nostra disposizione, non c’è da scrivere altro, né da scoprire altro, dobbiamo affermarli, e sostenere con forza attraverso le nostre vite il passaggio della nostra specie ad un altro e alto livello evolutivo.

Ciò che leggiamo come prezioso oggi è lo spazio riempito tra utopia e realtà:
un prezioso Territorio di confine, decisivo per il nostro futuro. 
Perché oggi in Italia assistiamo a forme di aggregazione e ad azioni che rappresentano davvero possibili alternative, in tutti i campi.
Questa è la meravigliosa tappa  dell’evoluzione in atto.


 

Questa volta non sarà un leader a fare la ri-evoluzione,

saranno le persone,

che non permetteranno più di essere separate da ciò in cui credono,

e lotteranno invece per farlo  diventare realtà.

Ogni volta che facciamo vivere un sapere occultato,

ogni volta che scegliamo ed affermiamo un  azione dentro l’equilibrio delle leggi vita,

noi liberiamo noi stessi e gli altri.